La Gastronomia

Primi piatti
Maccaruni al lu garrature Fettuccine alla chitarra. Condimento con rag¨
Maccheroni Spaghetti conditi con aglio, olio, peperoncino e noci
Quadrucci 'n brude Pasta in brodo
Pittiluni Maltagliati al rag¨
Crispelle 'n brude Frittata in brodo
Sagnette coi fasciuli / cici / cicerchia / lente / fave Sagnetti con i fagioli / ceci / cicerchia / lenticchie / fave
Li surgitti Gli gnocchi di patate con ragu'
Lo voncucinu Preparato con acqua, pane secco e uovo sbattuto. Aggiunta di aglio, olio e alloro
Farro tritato Farinaceo (tipo il grano) tritato, condito con pomodoro e olio.
La polenta Condimenti utilizzati: con rag¨ oppure con aglio, olio e peperoncino
Pasta di patate co lu' lardu Simili ai sagnetti. Condimento di lardo e cipolla

Secondi
Sarcicce co li' peperoni Salcicce condite con i peperoni
Pallotte col sugo Polpette di carne tritata (non macinata). A volte venivano preparate con solo pane secco.
Papate/cipolle sotto il coppo Patate/cipolle cotte sotto la brace. Venivano coperte da una pentola di ferro
La chicoccia e uovo sbattuto Porzioni di zucca fritta, con uovo sbattuto
Li fui La bieda o verdura
Cime de rapa Verdura ripassata in padella.
Faciulitti I fagiolini cucinati in vari modi. (ad esempio co l'oio sbirdu e l'aio oppure co l'ovo sbattuto)
Frittata de matricana Frittata di verdura amara, utilizzata per digerire e per le donne partorienti
Pecorino co li' vermi Forma di formaggio pecorino, lasciata a macerare in un ciotola chiusa, in modo da generare dopo circa uno o due mesi una crema con i vermi. Una piatto molto ambito

Frutta
Citrone Cocomero o anguria
Portugallo Arance
Le mele rosa ---
Progne Prugne gialle e verdi
Sciorve Le sorbe (un frutto oramai sparito a Palombara)
Li fichi Venivano anche seccati al sole sulle sfruscelle (ceste di giunchi)
Pere butiro ---
Le melarane I melograni
Li lupini Semi di zucca
Le pricoche Albicocche
Cerasa Ciliegie

Dolci
Li cillitti Tipico dolce che aveva la forma di uccellini, fiorellini e animali vari. Ogni dolce veniva ricoperto di glassa di zucchero e ornato da puntini di cacao.
Li cavallucci Dolce a forma di cavallo per i bambini maschi
Le pupe Dolce a forma di cavallo per i bambini femmina
Le neole Cialde di pasta con uova, farina e zucchero. Un pezzo di pasta schiacciata dentro due ferri arroventati al fuoco
Biscotti tagliati con l'anice ---
Pizza A seconda dell'occasione, prendeva varie caratteristiche. Infatti c'era la pizza cresciuta, di Pasqua e pe li spusi. Quest'ultima veniva guarnita con una glassa di zucchero e tanti confettini colorati.
Fritti di latte Una crema di latte, zucchero e farina, fritta nell'olio bollente
Fladone Latte cotto lentamente sul fuoco con farina e zucchero. Aveva la forma di un budino.
Li caggiunitti Dolce tipico del periodo natalizio. Tipo di ravioli fritti con ripieno di marmellata, nocciole tritate e noci. Viene aggiunto un goccio di liquore dolce, buccia di arancia grattugiata.
Una variante era di cuocerli in una teglia con sopra un coperchio cosparso di cenere e brace ardente. Una cottura molto lenta, oramai in disuso

Frappe Pasta leggerissima, come quella delle fettuccine, annodata a fiocco e fritta nell'olio bollente. Venivano servite con zucchero e cannella.

ULTIMO FOTO INSERITA

(Inserita il 2012-07-15)

Visualizza tutte le foto